Billy the Kid ritrovato (in una foto) mentre gioca a croquet

Billy the Kid
Anche quest’anno porta una grande novità per noi appassionati di storia del west!
Precisamente, porta una nuova fotografia di Billy the Kid.
Billy the Kid è conosciuto per essere stato uno dei fuorilegge più violenti e temuti del Far West di metà ‘800. Una vita breve e violenta passata con la pistola in una mano, ma… sorpresa!, forse anche con la mazza da croquet nell’altra, come testimonia lo scatto inedito ritrovato nel 2010 dal collezionista Randy Guijarro in un negozio di cianfrusaglie della California e comprato per soli 62 cent. La foto si trovava tra un mucchio di altre immagini all’interno di uno scatolone ed è stata autenticata dalla società americana Kagin, esperta nella rivendita di monete e oggetti rari da collezione.
Nota bene: le immagini sono tutte ingrandibili con un clic!
C’è voluto più di un anno per esaminare lo scatto, ma alla fine, anche grazie all’aiuto di strumenti per il riconoscimento facciale, si è scoperto che nella foto è ritratta la banda dei “Regolatori” al completo, e che il giovane che impugna la mazza in mano è proprio Billy the Kid.
Scattata nell’estate del 1878, appena un mese dopo aver preso parte alla battaglia nella contea di Lincoln, è la seconda immagine autenticata del bandito e potrebbe valere quasi cinque milioni di dollari.
La prima è stata venduta per 2,8 milioni di dollari nel 2011.
Un frammento della frontiera. Quella dura, vera. Tra pistoleri, coloni, cavalli e indiani.


La foto emersa dal passato

Una foto acquistata per appena due dollari ma che vale non meno di 5 milioni: perché tra le persone ritratte c’è un personaggio, il famoso Billy the Kid. La «cartolina, comprata da un rigattiere in un negozio di Fresno (California), è stata considerata autentica dagli esperti ed ora sarà anche al centro di un documentario del National Geographic.


Billy the Kid, cerchiato, nella foto ritrovata

Randy Guijarro, il collezionista che l’ha scovato, ha anche ricostruito la storia della foto. Sembra che sia stata scattata nei primi giorni di settembre del 1878 in occasione del matrimonio tra Charlie Bowdre, uno dei membri della gang dei «Regulators», e la sua fidanzata, Manuella. Vicino agli altri c’era anche Billy the Kid, protagonista delle scorrerie nella Contea di Lincoln, territorio sconvolto da sparatorie e agguati. Guijarro è riuscito a identificarlo dopo lunghe ricerche e con l’aiuto di appassionati del West. Fino ad oggi si conosceva l’esistenza solo di una foto del fuorilegge, quella che lo mostra con il fucile in pugno. L’ha comprata, anni fa, il miliardario William Koch per circa 2 milioni di dollari.
Ingrandimento
Esplora il significato del termine: econdo la storia – controversa – Billy the Kid fu ucciso il 14 luglio 1881 dallo sceriffo Pat Garrett che lo sorprese in una casa di Fort Summer, sempre in New Mexico. Una scarica di proiettili che avrebbe provocato un’emorragia letale. Altre versioni sostengono invece che il pistolero sia stato ucciso in Messico o forse si sarebbe rifatto una vita con una donna adottando anche un bimbo navajo. Leggende e racconti che hanno contribuito a mantenere viva l’attenzione su una figura che ha poi ispirato film di successo.econdo la storia – controversa – Billy the Kid fu ucciso il 14 luglio 1881 dallo sceriffo Pat Garrett che lo sorprese in una casa di Fort Summer, sempre in New Mexico. Una scarica di proiettili che avrebbe provocato un’emorragia letale. Altre versioni sostengono invece che il pistolero sia stato ucciso in Messico o forse si sarebbe rifatto una vita con una donna adottando anche un bimbo navajo. Leggende e racconti che hanno contribuito a mantenere viva l’attenzione su una figura che ha poi ispirato film di successo.

Condividi l'articolo!

Commenti

Vuoi scrivere qualcosa? Usa i commenti!

Devi eseguire il log-in per inserire un messaggio.