Misteri del Far West

A cura di Sergio Mura
La bella copertina dello speciale
Da tempo noi di Farwest.it abbiamo accettato che oggi l’amore per la storia del west e per l’avventura che in essa è insita non passano più per i soli canoni essenziali e più noti, ma che si è fatto strada attraverso nuove passioni che vanno a intrecciarsi e che conducono comunque al selvaggio west. Una delle strade più diffuse oggi è quella strana alchimia che mescola i generi, ne ricerca il meglio, centrifuga e filtra tutto, proponendo cose spesso interessantissime. Chi vi scrive non è certamente un appassionato del genere horror, ma nel tempo ho dovuto accettare che esso sia oggi talvolta mescolato alle atmosfere western. Con il mistero mi trovo più a mio agio. E così quando l’autore ed editore Mario Fontana, direttore di Misteri, mi ha contattato per raccontarmi della sua nuova incursione nel campo del west sono stato molto contento.
Ed oggi ci siamo. Lo speciale prodotto dalla rivista “Misteri” sui… misteri del west è ora una realtà editoriale che atterra nelle edicole italiane.
Ho potuto constatare in anteprima che “Misteri del West” è un numero veramente speciale. Lo è nella qualità delle vicende che ci vengono narrate e lo è nella gran serietà con cui esse sono elaborate e proposte a noi lettori appassionati di tutto ciò che è west.
Strade deserte spazzate dal vento, porte di saloon che sbattono nel vuoto, tavoli rovesciati. Queste immagini evocano storie di abbandono e violenza. La violenza della Frontiera, che era tradizionalmente considerata (e in una certa misura ancora oggi) come il luogo di incontro fra la civiltà e l’ignoto. Un luogo senza legge voleva dire anche molte morti violente, vero e proprio carburante per racconti spettrali, anche se i protagonisti sono già svaniti. Perché tutto è transitorio, specialmente nel Far West. Con i suoi deserti, i rossi tramonti e le vaste pianure, la Frontiera americana fu attraversata, nel diciannovesimo secolo, da innumerevoli pionieri alla ricerca di una ricchezza che non potevano trovare nell’est.


Una pagina interna della rivista dedicata ai misteri del west

Tuttavia, era difficile trovare terreni fertili per l’agricoltura, quindi scoprire oro o argento divenne la grande ossessione. E poi l’incontro dei pionieri con una cultura sconosciuta, quella dei nativi americani e la loro fede. Fede che i bianchi hanno provato a soffocare nel sangue, ma senza riuscirci del tutto.
Il giornale che avrete nelle mani vuole raccontarvi il lato misterioso della storia americana, esplorando fra leggende, cronaca e costume. Eventi che ci hanno come “chiamati” per essere raccontati di nuovo, sotto una lente d’ingrandimento diversa, sperando di dar loro una risposta. Molte di queste storie riguardano la morte o la scomparsa di alcuni tra i più noti sceriffi e fuorilegge dell’epoca. Tanti eventi sono legati alle più cruente battaglie della Guerra Civile americana, e altri implicano racconti misteriosi e leggende di miniere infestate e di tesori nascosti che non sono stati recuperati, e non potevano mancare gli avvistamenti UFO o la spiritualità degli Uomini medicina.
Il mio spassionato consiglio è di prenotare la rivista nella vostra edicola o, meglio ancora, se non volete correre il rischio di restare a bocca asciutta, di ordinare dall’editore la vostra copia che vi sarà recapitata comodamente a casa vostra dove potrete leggerla con tutta la comodità che volete.
La rivista dedicata ai misteri del west consta di ben 128 ricchissime e succulente pagine ampiamente corredate da uno spettacolare supporto iconografico.
Il link diretto alla casa editrice è questo: CLICCA QUI!
Il link alla pagina Facebook è questo: CLICCA QUI!
Il prezzo dello speciale è di € 9,90.

Condividi l'articolo!

Commenti

Vuoi scrivere qualcosa? Usa i commenti!

Devi eseguire il log-in per inserire un messaggio.