Alce Nero un «beato» tra i Sioux

Quello che vi presentiamo oggi è un libro per certi versi straordinario perché partendo dalla vita religiosa di un grande nativo americano, tratta un intero spaccato di storia. E oltre agli aspetti legati alla conversione alla fede cattolica, a fare da fulcro della narrazione c’è anche la visione di Alce Nero quanto al destino del su popolo.
Sullo sfondo della grande epopea del West cresce il giovane Alce Nero, indiano della nazione Dakota e della tribù Oglala. A 13 anni combatte a Little Big Horn, nella battaglia che segna la sconfitta del Generale Custer. A 27 anni è ferito a Wounded Knee, durante il massacro che pone termine alle Guerre Indiane. Nello scontro con la civiltà dei bianchi il suo mondo, il cerchio della sua nazione, si sta spezzando. Ancora bambino, Alce Nero ha avuto delle visioni. Una “Grande Visione” che gli ha dato la speranza di poter ancora salvare il suo popolo.
Il filo conduttore della sua vita è la struggente nostalgia di un recupero della vita tradizionale e dell’unità del suo popolo ma neanche il viaggio in Europa con il circo di Bufalo Bill gli fa trovare nel mondo dei bianchi una “medicina”.
Sarà l’incontro con un sacerdote missionario a iniziarlo nel cammino di conversione che cambierà completamente la sua esistenza, senza dover però rinnegare il suo passato. Il cerchio spezzato del suo popolo infatti si ricrea, e il destino si compie nella comunione con Cristo e la sua Chiesa, coronando al contempo tutta una tradizione di spiritualità ancestrale-precristiana perfettamente conciliabile con il cristianesimo.
Alce Nero il primo beato del popolo Pellerossa, un personaggio simbolo della capacità dell’esperienza cristiana di essere veramente “cattolica” per tutti.

L’autore
Maurizio Stefanini nato a Roma nel 1961, laureato in Scienze Politiche alla LUISS giornalista free lance collabora con IL Foglio dalla fondazione. Studioso e profondo conoscitore del Terzo Mondo e dell’America Latina e della cultura dei pellerossa. Parla cinque lingue e suona dieci strumenti, preferita la fisarmonica.

Titolo: Alce Nero un «beato» tra i Sioux
Autore: Maurizio Stefanini
Editore: Mimep-Docete
Rilegatura: Brossura leggera
Pagine: 288
Prezzo: 10,20 € (edizione cartacea) e 9,00 € (edizione Kindle)

Link diretto per l’acquisto (edizione cartacea): CLICCA QUI!
Link diretto per l’acquisto (edizione Kindle): CLICCA QUI!

Condividi l'articolo!

Commenti

Vuoi scrivere qualcosa? Usa i commenti!

Devi eseguire il log-in per inserire un messaggio.