La leggenda di Wild Bill Hickok

A cura di Massimo Rossi

Alla domanda “chi fu Wild Bill Hickok?” potremmo rispondere dicendo che fu un pistolero, uno scout indiano, una spia dell’Unione, uno sceriffo, un giocatore d’azzardo, un attore.
Ma ci sono ancora troppi misteri, controversie, mezze verità ed invenzioni sulla sua vita per consentire a qualcuno di rispondere a questa domanda in totale sicurezza ed in modo esaustivo e completo.
Ancora molte persone tenteranno di trovare la risposta definitiva, ma sappiamo di sicuro che non fu certamente un santo. Wild Bill visse una vita avventurosa e mostrò abbastanza coraggio da creare una delle leggende più durature del Selvaggio West.
Oggi Wild Bill Hickok riposa ancora nel cimitero di Deadwood e la sua tomba è diventata un luogo visitato da moltissimi turisti. Leggi il resto

Wild Bill contro Dave Tutt

A cura di Paolo Brizzi

Un giovanissimo Wild Bill
Il cinema di Hollywood ci ha sempre fatto credere che i pistoleri fossero come cavalieri erranti e i duelli venissero combattuti in modo “sportivo”, cavalleresco, uno di fronte all’altro. Nella realtà pochissimi furono i duelli combattuti tra eguali, a parità di condizioni.
Invece uno o l’altro potevano essere ubriachi, o inesperti, il che avrebbe potuto costar loro la vita; e a molti non veniva data la chance di difendersi, perchè venivano colpiti alla schiena. E il duello non era uno sport, ma solo il mezzo per disporre dell’avversario e ucciderlo. La velocità nell’estrarre l’arma aveva poca importanza nei veri duelli, come lo stesso Wild Bill riferiva a Nichols su “Harper’s”: “Sii sicuro e non sparare troppo in fretta. Prendi tempo. Ho conosciuto molti cadere per aver sparato troppo in fretta.” Leggi il resto