L’ultima scorreria di Geronimo

A cura di Josephine Basile

GeronimoIl 23 aprile 1886 gli Apache di Geronimo, meno di 30 guerrieri, 13 donne e diversi bambini, attaccano Casita: di fronte alle case del rancho uccidono un uomo e il proprio figlio. Una forza di 10 uomini armati di Imuris, al comando del messicano Joaquin Quiroga li inseguono….ma cadono in un imboscata e viene ucciso Francisco Grijalva.
La stessa notte, il prefetto di Magdalena (Sonora) Andres Rivero, arriva ad Imuris con il treno, al comando di 30 uomini ai quali si unisce anche un altro gruppo di Nogales. Il giorno dopo gli Apache sono avvistati ad Agua Zarca.
In data 26 aprile uccidono 4 uomini a Buenavista e il seguente giorno attaccano il rancho di Arthur Peck (22 km. a nord di Nogales, Arizona). Leggi il resto