Un cavallo di pezza, intervista a Luca Barbieri

A cura di Sergio Mura

Luca Barbieri e Tex WIller – clicca per INGRANDIRE
Una nostra breve ed intensa intervista a Luca Barbieri, autore di Farwest.it, autore di acclamati libri dedicati al mondo del west, autore della famosissima scuderia Bonelli, la fabbrica dei sogni di carta che tutti noi abbiamo imparato ad amare e rispettare fin da bambini, quasi insieme al latte materno o a quello nei biberon.
Luca Barbieri, dunque, autore di storie a fumetti… fumetti ovviamente western. Ebbene, il nostro Luca è ora anche l’autore di quella bellissima e toccante storia di Tex, contenuta nel prestigioso contenitore Color Tex, intitolata “Un cavallo di pezza”, una storia incantevole e brevissima di segnata dal bravissimo Venturi.
Domanda: Luca, amico mio, ma com’è stato possibile riuscire a vedere la tua arte principale, quella della sintesi piena di significati, finire in una cortissima storia di Tex, un personaggio che le storie le distribuisce in genere su un paio di centinaia di pagine? Leggi il resto

Un’avventura di Tex veramente notevole!

A cura di Sergio Mura

Carissimi amici e divoratori di storia del west, degli indiani e della guerra civile americana… diciamocelo sinceramente: noi divoriamo anche carrettate di fumetti western.
A gente come noi non sfugge una sola uscita di Tex, non disdegniamo le edizioni di Zagor, non manchiamo ad un solo appuntamento di Ken Parker e cerchiamo di aggranfiare ogni numero di qualunque cosa che muova personaggi tra il 1840 ed il 1890 sul suolo americano.
Questi siamo noi! E Sergio Bonelli Editore, con l’accordo monstre stipulato con le Edizioni l’Espresso-Repubblica, dimostra di aver capito tutto e di conoscerci molto bene. Infatti, stanno uscendo una dopo l’altra ristampe articolate, colorate, riviste, arrangiate, tutto insomma purché noi siamo irresistibilmente attratti e disposti ad aprire il portafoglio.
E fin qui tutto va bene, non esistono problemi.
Diverso si fa il discorso quando si passa alla qualità delle storie delle serie western in edicola, alla loro capacità di trascinarci per il fazzoletto fin dentro la polvere di un inseguimento o tra gli spari di un agguato. Leggi il resto

Tex Willer, il romanzo della mia vita

La copertina del libro
Si parla spesso di commistione tra generi artistici diversi e anche stavolta, nel caso del secondo romanzo su Tex Willer, si parla di fumetti che si trasformano in libri. Quello in uscita è il secondo caso in cui il brillante e saggio Ranger del Texas lascia le nuvole parlanti per sperimentare le righe fitte di parole, ma il primo episodio (“Il massacro di Goldena”, scritto da Gianluigi Bonelli), lascia ben sperare.
Stavolta parliamo de “Il romanzo della mia vita”, un volume edito da Mondadori e firmato da Tex Willer in persona (in uscita il 12 aprile nelle librerie)! Come scrive Sergio Bonelli nella prefazione del libro, si tratta quasi di un ritorno ai tempi ingenui degli anni ’50, quando i lettori scrivevano in redazione rivolgendosi direttamente al Ranger, pensando che Tex esistesse davvero. Con questa iniziativa, infatti, abbiamo voluto tornare ai tempi “mitici”, agli albori del successo del personaggio bonelliano, immaginando che il nostro eroe sia realmente esistito e abbia deciso di raccontare in queste pagine la sua vita e le sue avventure. Leggi il resto

Corrado Mastantuono, un amico di Farwest.it

Bene, alzi la mano chi non conosce Corrado Mastantuono.
Nessuno eh? Effettivamente il bravissimo Corrado è davvero ben noto tra tutti gli appassionati non solo di fumetti, ma sopratutto di fumetti western!
Non hanno certo bisogno delle nostre lodi sperticate le sue meravigliose e originalissime (oltreché coloratissime) copertine della serie Magico Vento…
Come non ha bisogno di una nostra presentazione la storia western del Texone del 2007 su cui ha messo la sua firma. Troppo bella!
Detto questo è con un enorme piacere che vi sottoponiamo un piccolo dono che Corrado Mastantuomo, disegnatore magnifico, ha fatto a tutti noi di Farwest.it, suoi rumorosi fan.
Ma prima di passare al meraviglioso sketch che a noi ha dedicato, è bene ripassare subito un po’ di biografia. La sua! Leggi il resto

Roberto Diso, un amico di Farwest.it

Roberto Diso non ha bisogno di alcuna presentazione. Tutti gli appassionati di fumetti della scuderia Bonelli lo conoscono da tantissimi anni e lo apprezzano come uno dei più talentuosi, con quel suo tratto ironico, rotondeggiante, preciso e ricco di dettagli che alternano i chiari e gli scuri in una miscela unica. Ho conosciuto il magico tratto del Maestro Diso nella serie di Mister No e l’ho seguito fino all’ultimo numero. Potete immaginare la gioia che ho provato quando ho riconosciuto i suoi disegni su Tex! Una vera delizia per gli occhi e per la fantasia.
Dopo il liceo artistico, frequenta la facoltà di architettura, ma l’abbandona ben presto per dedicarsi alla produzione attiva. Inizia la carriera di fumettista nel 1954 sulle pagine de Il Vittorioso, per poi avviare una collaborazione con la Fleetway in Inghilterra e con le Editions Aventures et Voyages in Francia. Leggi il resto

Stefano Andreucci, un amico di Farwest.it

Stefano Andreucci è un bravissimo disegnatore della “Scuderia Bonelli”, molto noto e apprezzato da noi tutti, appassionati di ogni cosa che abbia l’aroma del west, perchè ci ha mostrato il suo talento disegnando una gran storia di Tex, entrata a buon diritto negli annali di quella ristretta schiera di “indimenticabili”. Naturalmente Stefano non è diventato famoso disegnando solo una storia di Tex… Ha un ottimo curriculum col quale riesce a farsi aprire ogni porta ed altre importanti collaborazioni con Bonelli. Non solo: un uccellino ci ha detto ad un orecchio che presto lo vedremo nuovamente lungo le piste del west. Perciò iniziamo a sfregarci le mani!
Stefano Andreucci nasce a Roma il 23  settembre 1962.
Dopo il liceo artistico e l’accademia di belle arti si dedica a  tempo  pieno  ai  fumetti (passione che coltiva sin da piccolo). Leggi il resto