Sugar Point, l’ultima guerra indiana

A cura di Sergio Mura

Mentre nel resto degli Stati Uniti si erano ormai spenti per sempre gli ultimi fuochi delle guerre indiane e anche le bande più riottose erano state costrette ad accettare gli angusti confini delle riserve indiane, nel 1898 – precisamente il 5 ottobre – scoppiava l’ultimo incidente tra soldati e indiani. Il conflitto a fuoco venne chiamato “Battaglia di Sugar Point” e vide coinvolto il 3° Reggimento di Fanteria e alcuni indiani Chippewa della banda Pillager. Tutto nacque con il tentativo di alcuni soldati di catturare il Pillager-Ojibwe Bugonaygeshig (detto anche “Old Bug” o “Hole-In-The-Day”) in seguito ad una violenta disputa nata con gli addetti all’Indian Service della Leech Lake Reservation (Cass County, Minnesota).
Proprio alla fine della battaglia, gli Stati Uniti insignirono (per l’ultima volta nella guerre indiane) un soldato, Oscar Burkard del 3° Fanteria, della Medaglia d’Onore. Leggi il resto