Stefano Andreucci, un amico di Farwest.it

Stefano Andreucci è un bravissimo disegnatore della “Scuderia Bonelli”, molto noto e apprezzato da noi tutti, appassionati di ogni cosa che abbia l’aroma del west, perchè ci ha mostrato il suo talento disegnando una gran storia di Tex, entrata a buon diritto negli annali di quella ristretta schiera di “indimenticabili”. Naturalmente Stefano non è diventato famoso disegnando solo una storia di Tex… Ha un ottimo curriculum col quale riesce a farsi aprire ogni porta ed altre importanti collaborazioni con Bonelli. Non solo: un uccellino ci ha detto ad un orecchio che presto lo vedremo nuovamente lungo le piste del west. Perciò iniziamo a sfregarci le mani!
Stefano Andreucci nasce a Roma il 23  settembre 1962.
Dopo il liceo artistico e l’accademia di belle arti si dedica a  tempo  pieno  ai  fumetti (passione che coltiva sin da piccolo).
Nel 1986 comincia a disegnare  per lo studio  Leonetti, finchè non conosce Francesco Coniglio, con il quale collabora per qualche anno nel settore degli erotici  e per le testate Splatter e Mostri.
Nel 1992, poi, comincia  a  disegnare  Zagor realizzando storie di  ampio  respiro  e  contribuendo,  in  parte,  al rilancio della testata.
Nel 1999 passa nello staff di Dampyr.  Dall’avventura  in spazi sconfinati  alle cupe atmosfere horror nelle quali si muove il cacciatore di vampiri. Poi, nel 2000 è la volta di Tex Willer,  per il quale  realizza la  storia contenuta nell’Almanacco del West 2003.
L’esperienza  col  Ranger  più  famoso d’Italia  si ferma li, ma la collaborazione con Dampyr continua…

Intanto, però, poichè abbiamo scoperto che Stefano è un nostro amico, vi mostriamo cosa ci ha mandato…


Lo sketch che Stefano Andreucci ha dedicato a Farwest.it. Clicca per ingrandire!

Di questo delizioso “sketch” lo ringraziamo pubblicamente.

Condividi l'articolo!

Commenti

Vuoi scrivere qualcosa? Usa i commenti!

Devi eseguire il log-in per inserire un messaggio.