Le diligenze del West

A cura di Luciano Guglielmi

Una diligenza
Nel secolo XIX, le diligenze erano normalmente trainate da due coppie di cavalli, dette “tiro a quattro”, solo per particolari percorsi, salite o strade con fondo difficile, si attaccavano sei cavalli “tiro a sei”. Le fermate durante il viaggio si definirono “stazioni”, il percorso tra una stazione e l’altra si definì “tratta” l’atto del viaggio era definito “diligenza”, da qui il nome del mezzo. Il viaggiare in diligenza era definito “scena” ed in fine, la diligenza in viaggio con passeggeri, era definita “pullman”.
Tutta questa terminologia la ritroviamo nelle ferrovie, che sostituirono le diligenze e nelle linee degli autobus, chiamati ancora oggi pullman.
La diligenza o stagecoach, era un carro chiuso con all’interno un doppio sedile per i passeggeri, vi era anche un doppio sedile esterno per passeggeri chiamato “paniere”, anteriormente la panca del Driver, con seduto vicino la guardia armata di fucile. Nelle tratte difficili per banditismo, altre guardie armate seguivano a cavallo.
Nel 1827 la società Abate Downing, costruì la prima stagecoach Concord, dal nome della località dove era situata la fabbrica nel New Hampshir. Le carrozze Concord disponevano di un avanzato sistema di ammortizzatori basato sull’appoggio dell’abitacolo su cinghie che lavoravano come molle, il sistema era denominato “Thoroughbraces”, per qualche tempo queste diligenze furono chiamate con questo nome.


Western Stagecoach, in viaggio ad Est del Missouri

La società Abate Downing costruì prima di essere sciolta nel 1847, ben 700 Concord stagecoach. Lo scrittore Mark Twain, scrisse nel 1861, che viaggiare sulle diligenze Concord era come essere in “una culla con le ruote”.
Una diligenza poteva essere un qualsiasi veicolo trainato da cavalli o muli, vecchi carri chiusi con legno di recupero, o carri dimessi dall’esercito, questo tipo di diligenze era denominato “Deadwood”, e costituiva il mezzo più popolare nelle linee del profondo West. Il termine Stage indicava la distanza tra le stazioni, la lunghezza delle tratte.


Deadwood stagecoach, trainata da muli nei tratti difficili

Quando i viaggi di linea delle diligenze divennero regolari per il trasporto di persone e posta iniziò il servizio postale celere tra St. Louis Missouri nel Midwest e St. Francisco in California. La linea di diligenze della Pacific Coast gestita da Gorge Chorpenning, precedette di tre anni, l’impresa del Pony Express, con un tracciato di 2812 Miglia che dovevano essere percorse in meno di 25 giorni.
Alla fine della Guerra civile Americana, la linea St. Louis – Denver Colorado venne rilevata da Ben Holladay, meglio noto come il re delle Stagecoach, mentre la linea da Denver a St. Francisco, a causa dei grandi debiti della Butterfield Overland, venne rilevata da Wels Fargo che creò un monopolio sulle lunghe distanze. La linea transcontinentale con le tratte di coaching, venne chiusa con il completamento della ferrovia nel 1869.
Un ritratto di Lewis Downing
Nel periodo che corre dal 1890 al 1920, le diligenze divennero sussidiarie alla ferrovia, percorrendo le linee che dalle stazioni ferroviarie raggiungevano i centri non toccati dalla ferrovia, questi tratti erano denominati “tappe”. Questo servizio cominciò ad essere sostituito dai primi carri a motore nel 1918, denominati autobus dal 1920 non vi erano più diligenze in servizio in tutta l’Unione. Ancora oggi i tratti di queste linee di autobus vengono chiamate tappe.
Le grandi compagnie.
1) Leavenworth & Pike’s Peak Express Company, creata da William Russell nel 1858. Incorporata nel febbraio 1859 , nell’Ottobre dello stesso anno viene integrata da Majors e Wanddell nella centrale Overland California & Pike’s Peak Express Company.
2) Holladay e Overland Mail Express Company, creata nel febbraio 1866 assumendo la Butterfield Overland, a Novembre dello stesso anno Ben Holladay vende la tratta a Wells Fargo.
3) Wells Fargo era un giovane talento della American Express Company egli inizio in California nel 1852 con una filiale della compagnia. Wells Fargo offre anche i servizi bancari per le compagnie minerarie e la posta. Le stazioni di Wells Fargo sono tipiche perché costruite con mattoni rossi e persiane verdi. Le sue stagecoach Concord, sono colorate di rosso che le renderà inconfondibili. Nel 1863 conta 180 stazioni in tutto il West e nel 1864, recapiterà più di due milioni di lettere. Le cassette per depositare la posta in partenza, disposte all’esterno degli edifici delle stazioni Wells Fargo erano dipinte di rosso. Il rosso Wells Fargo divenne parte del mito della frontiera.
Lewis era un esperto carraio di Downing e volle a lavorare con se J. Stevens Abate nel 1826, l’anno successivo uscì dall’officina la prima Concord Stagecoach, che diverrà la “Diligenza” per antonomasia. ?La società produsse le Concord sino al 1847, poi lo scioglimento della società sospese la produzione in favore della società di J.S. Abate e figli, per riprendere a seguito della nuova fusione con i figli di Lewis nel 1865 come Abate di Downing & Company, nel 1873 cambiò ragione sociale in Abate-Downing Company sino alla chiusura avvenuta nel 1899. Le Concord Stagecoach entreranno nel mito della frontiera.


Concord stagecoach, carica di passeggeri ben oltre i 9 consentiti


L’autore dell’articolo a fianco ad una replica

I cavalli utilizzati nel tiro delle diligenze dovevano essere di morfologia uniforme e le coppie dette in Italiano “pariglie”, dovevano, come devono ancora oggi essere ben affiatate, infatti esse non si debbono mai separare, anche la posizione all’interno della pariglia, non deve mai essere cambiata. Questo perché il cavallo s’abitua ad eseguire le manovre dal suo lato ed impara e s’abitua ad interagisce con il compagno, avendolo sempre sullo stesso fianco.


California sagecoach Concord

La pariglia di testa viene anche denominata “pariglia di volata”, entrambi i cavalli debbono essere volenterosi e pronti ai comandi ed ad effettuare andature veloci, al fine d’essere d’esempio da seguire, per la pariglia d’attacco detta anche “pariglia di tiro”. Quando il tiro è a sei cavalli, vi sono due pariglie di tiro, dietro alla pariglia di volata. La prima pariglia d’attacco, quella più vicina alla carrozza, nel caso delle diligenze, porta al centro, tra i due cavalli, la barra detta timone, collegata direttamente all’asse sterzante delle ruote anteriori, questa pariglia è denominata “pariglia d’attacco timoniera”. Mentre la pariglia di volata e libera al centro ed è attaccata al tiro, come tutte le pariglie, da una barra orizzontale detta “bilancere”, a mezzo di cinghie o catene dette “tirelle” , la funzione del bilancere è quella di ammortizzare il ritmo dell’andatura, trasmettendo, al corpo carrozza, un traino continuo e confortevole per i passeggeri.


Colonna di stagecoach Concord

Nel periodo del mito, alcuni Driver delle diligenze divennero mito per la loro esperienza, coraggio e capacità, i più famosi furono:
Hank Monk Henry James
1) Hank Monk Herry James (detto Hank). Data di nascita sconosciuta, morì nel 1883. Di lui si dice che era un grande esperto dei percorsi in California e un giorno venne chiamato da Horance Greeley che era in ritardo , per mettere alla prova la squadra egli realizzo la migliore corsa della vita, correva l’anno1859. Hank Monk fu driver di diligenza per Wells Fargo tra Sacramento in California e Virginia City in Nevada sino alla sua morte nel 1883.
2) Charley Parkhurst Charlie (detto Charley). Data di nascita sconosciuta, morì il 29 Dicembre 1879 a Watsonville California. Era principalmente un solitario guidò diligenze dal 1850 al 1860, divenne preparatore di drivers, masticava tabacco, beveva il giusto e scommetteva su tutto. Dal 1870 fece il coach in una stazione di tappa, come pensionato tranquillo. Fu trovato morto da amici nel suo letto, fu solo allora che si scoprì che era una donna.
Il Mountain Man trapper, mito della frontiera, tracciò parecchie rotte per le linee delle diligenze, attraverso il Wyoming ed il Montana, per la Pike’s Pesk Express Company di Denver.


Jim Bridger, il grande mountain man del mito


Deadwood, partenza dell’ultimo viaggio, 28 Dicembre 1890

Nel 1865. Nel 1867 tracciò la via tra le montagne per la ferrovia Union Pacific. Di li a poco la diligenza a cavalli dovette , lentamente lasciare il posto, per le lunghe distanze, alla ferrovia.

Condividi l'articolo!

Commenti

Vuoi scrivere qualcosa? Usa i commenti!

Devi eseguire il log-in per inserire un messaggio.