Gloria di cane. Essere un guerriero Sioux

Tra i nuovi libri usciti c’é anche una particolare opera in due distinti volumi di cui il secondo è appena uscito nelle librerie. Si tratta di un ampio trattato dedicato agli indiani delle grandi pianure nord-americane.
La narrazione parte e viene ambientata temporalmente sul finire del settecento e include i primi sporadici incontri con i bianchi da parte della nazione Dakota. Vuole dare voce a personaggi di tempi remoti, che si valutano ormai perduti, per riviverli e conoscerli nella loro modernità e contemporaneità, fino a stupircene.
Vuole essere anche un tributo al cavallo e alla epopea equestre dei planidi, che costituisce a tutt’oggi una vera iperbole culturale. Il racconto narra il passaggio del protagonista, figlio di un capo di una delle più importanti famiglie dell’alta aristocrazia guerriera lakota, dalla adolescenza alla prima maturità, nell’arco delle quattro stagioni che compongono l’anno.
Questo passaggio viene illustrato non solo attraverso lo svolgersi della vicenda, ma con squarci di descrizioni preziose e puntuali dei luoghi e del quotidiano, della conoscenza che portano a una maturazione nel pensiero e nell’esprimersi della voce narrante.

Titolo: Gloria di cane. Essere un guerriero Sioux (Volumi 1 e 2)
Autore: Rachel Nain
Editore: EBS Print
Rilegatura: Brossura leggera
Pagine: 572 (vol. 1) e 614 (vol. 2)
Costo: 20,82 Euro (vol. 1) e 24,50 Euro (vol. 2)

Link per l’acquisto del VOL. 1: FAI CLIC QUI!

Link per l’acquisto del VOL. 2: FAI CLIC QUI!

Condividi l'articolo!

Commenti

Vuoi scrivere qualcosa? Usa i commenti!

Devi eseguire il log-in per inserire un messaggio.