Godless


Godless
Godless è una miniserie televisiva western in 7 puntate andata in onda in questi giorni su Netflix che l’ha prodotta. La trama è proprio western, nel senso abbastanza classico del termine: la serie ruota intorno all’ingegnosa lotta per la sopravvivenza del giovane bandito Roy Goode (Jack O’Connell), in fuga dopo aver tradito il compagno di rapine Frank Griffin (Jeff Daniels) e la sua banda di fuorilegge. Ma soprattutto Godless racconta la strenua resistenza di un gruppo di donne, tra cui la vedova Alice Fletcher (Michelle Dockery) presso la quale trova rifugio Roy, rimaste sole nella decadente città mineraria di La Belle.
Tutti i loro uomini sono morti, vittime di un grave incidente in miniera, e a loro spetta adesso una doppia responsabilità: quella di sopravvivere e di difendersi da aggressori violenti e rapaci, come Griffin e la sua banda.
La serie è interpretata, tra gli altri, da Jeff Daniels, Michelle Dockery e Jack O’Connell.


Una scena tratta dalla serie TV

La serie deve essere considerata come quella giusta al momento giusto, specialmente per le attese del pubblico di amanti del genere western e anche a conferma di una piccola rinascita del western sui media.
Netflix ci propone una serie con donne forti, agguerrite, donne con la pistola decise a difendere sé stesse e il proprio spazio. Di più: donne del west, genere che raramente ha affidato a personaggi femminili la responsabilità di sparare – men che mai di comandare.
L’elemento saliente, quello che fornisce la vera anima alla storia, è rappresentato proprio dall’identità femminile della comunità oppressa. Negli Spietati di Eastwood le donne si organizzano per cercare vendetta, ma delegano ad un terzo. Qui lottano in prima linea per difendere ciò che è loro. In questo senso, e in altri, Godless è un western votato alla contemporaneità, classico nell’intreccio, ma rivoluzionario nelle sfumature. L’amore ostacolato qui diventa quello tra un bianco e una donna di colore, mentre i cittadini oppressi sono delle donne.


Un’altra scena di Godless

Nel complesso Godless è una bella boccata d’ossigeno per noi tutti che desideriamo vedere delle buone produzioni western, anche se il ritmo della serie televisiva è chiaramente un’altra cosa rispetto al classico film cinematografico.

La trama dei 7 episodi

1. Un incidente a Creede
Quando al ranch di un’ostinata vedova si fa vivo un fuorilegge ferito, la donna si rende conto che la sua vita e quella di chi le è vicino non sarà più la stessa.
2. Le signore di La Belle
A La Belle si valuta se accettare un’offerta perentoria. Bill trova un modo rischioso di dimostrare il suo valore e Frank condivide una storia con un pubblico attento.
3. La saggezza del cavallo
Bill immagina la drammatica posizione di Roy. Un riluttante Truckee impara ad andare a cavallo. Whitey si cimenta nella musica e John diffonde una voce.
4. Padri e figli
Bill riceve notizie angoscianti, mentre Frank deve affrontare un altro tipo di pericolo. Un lato del torbido passato di Alice viene rimesso in discussione.
5. Ha staccato la testa a un serpente
Deciso a rintracciare Frank e i suoi compari, Bill chiede aiuto all’esercito. Alice e Roy sono baciati dalla fortuna e Whitey condivide un segreto con Mary-Agnes.
6. Caro Roy…
Mary-Agnes cerca di aiutare l’anticonformista Martha a dimenticare il passato. Grigg tiene aggiornato Frank. Roy è combattuto a causa dei suoi sentimenti per Alice.
7. Il ritorno
Mentre gli abitanti di La Belle si preparano a difendersi dall’attacco di Frank, Whitey chiede aiuto a un alleato inatteso. Roy e Frank giungono a un accordo.

Condividi l'articolo!

Commenti

Vuoi scrivere qualcosa? Usa i commenti!

Devi eseguire il log-in per inserire un messaggio.