Campo di Stelle

A cura di Luciano Guglielmi

“Far-west”, andare a Ovest, nell’epopea del mito Nord Americano, un’epopea passata alla Storia come “Farwest”, un sostantivo di fatto in tutto l’occidente.
Racconti di storie successe lungo il cammino di Santiago durante un pellegrinaggio a cavallo. Aria aperta, una meta da raggiungere, una strada da scoprire, sono gli ingredienti di una storia che è l’intreccio delle storie di ogni luogo attraversato e delle persone che in quei luoghi vivono. “Di fronte le cime di frontiera, i piedi sulla Terra di Nessuno, sali in sella e il confine ti rimane addosso. Non sei per terra e non sei per aria. In quel momento sei tu e sei tutti quelli che sono saliti in sella prima di te. Se non ci fossero stati, il cavallo si sarebbe forse già estinto. Sei tu e sei loro: cacciatore di bisonti, cavaliere della Tavola Rotonda e pony express, in un istante che non ti appartiene ma che puoi sentire.”
Probabilmente andare a Ovest è sempre stato appassionante, una meta irresistibile per i popoli Europei e Mediterranei sin dall’antichità, anche raccontato vedi l’Ulisse di Omero.
L’Apostolo Giacomo iniziò il suo cammino andando a Ovest, sin dove finisce la terra, per quel tempo una frontiera invalicabile, Santiago di Compostela divenne il suo Santuario e in suo onore da tutti i popoli Europei si misero in marcia i pellegrini, questo movimento nel medioevo creò la prima raccolta del popolo Europeo.


Paola Giacomini con la sua cavalla
Cinque secoli dopo dall’Europa partirono migliaia di migranti che cercavano un mondo nuovo ancora a Ovest doppiando Finisterre per giungere nel nuovo mondo e li continuare nel Farwest, attraversando grandi pianure e le montagne delle Rocky Mountain, dando vita alla più grande migrazione continentale della Storia.
Alcuni grandi viaggiatori scrissero del loro viaggio nel Farwest, a noi sono giunti racconti e diari, tra i quali l’imponente racconto di Francis Parkman del suo viaggio sulla pista dell’Oregon.


In viaggio a cavallo
Con questo spirito dieci anni fa, una giovane donna progetta un viaggio per il suo Farwest, dopo aver imparato a viaggiare a cavallo presso l’Alpitrek, scuola di equitazione alpina. Dove si prende ispirazione dai popoli nativi d’America, in particolare i Sioux Oglala Teton e Cheyenne, i padroni delle alte pianure al cospetto del Gran Teton la montagna simbolo del Farwest.
Così addestrata la giovane Paola progetta il suo viaggio verso Ovest a cavallo, la meta è Compostela e Finisterre, in solitaria con la sua cavalla Isotta Raminga, un viaggio di sei mesi sempre in montagna Alpi e Pirenei, sulla pista storica del cammino, sulle pietre lastricate che a tratti sono ancora presenti ad indicare il cammino e testimoniare il passaggio delle genti Europee.

Un viaggio che sa dell’impossibile oggi con auto, treni e aerei disponibili, ma tanto affascinante quanto duro e impegnativo, in un’atmosfera antica dettata dal farlo in groppa all’equino, un Farwest dove le Rocky Mountain sono le Alpi e Pirenei, ma con un viaggio a misura di Farwest.
Scrive la viaggiatrice: “Di fronte, le cime di frontiera, i piedi sulla terra di nessuno, Sali in sella e il confine rimane addosso. Non sei per terra e non sei per aria. In quel momento, sei tu e sei tutti quelli che sono saliti in sella prima di te. Se non ci fossero stati, il cavallo si sarebbe forse estinto. Sei tu e sei loro.
Adesso che la strada che ho percorso è esistita davvero, so di aver percorso 2191 km in 79 giorni con un dislivello medio di 1540 metri al giorno.”


Si prepara il bivacco
Paola è partita il 19 Marzo 2006 da Giaveno ha raggiunto l’obiettivo di Compostela in 79 giorni, ha raggiunto anche Finisterre prima di invertire la marcia per tornare. Anche il ritorno sempre a cavallo della fedele Isotta Raminga, cavalla arabo-avelignese di 14 anni, dal peso di 400Kg. Alta al garrese m. 1,50. Arrivo percorrendo la Via Francigena fino alla Sacra di San Michele, Giaveno (To), il 2 Ottobre 2006 dopo 153 giorni complessivi di marcia effettiva e percorsi circa 4500 Km in totale.

Il libro è disponibile anche su Amazon, facendo clic qui!

Titolo: Campo di stelle
Autore: Paola Giacomini
Editore: Autopubblicato
Pagine: 160
Rilegatura: brossura leggera
Prezzo: 9 €

Per approfondimenti: www.sellarepartire.it

Condividi l'articolo!

Commenti

Vuoi scrivere qualcosa? Usa i commenti!

Devi eseguire il log-in per inserire un messaggio.