L’ultima vittoria dei Cheyenne

A cura di Davide Rasconi

Questo libro, che tratta della famosa marcia dei Cheyenne dall’Oklahoma al Wyoming nel 1879, è molto interessante.
Innanzitutto è presentato sotto diversi punti di vista, il che permette di farsi un quadro su ciò che si pensava degli indiani in quel periodo da parte di varie fasce della popolazione e sull’incontestabile inettitudine del governo nel risolvere questa situazione.
Magari l’inizio può sembrare un po’ lento da leggere, ma dopo qualche decina di pagine si entra subito nel vivo del racconto e allora si rimane incollati alla poltrona, desiderosi di andare sempre avanti.
Si, è un po’ lungo ma vale la pena di leggerlo. Bisogna anche leggerlo per farsi un’idea della determinazione dell’esercito degli Stati Uniti, che pur di non concedere una piccola riserva a un gruppo di circa trecento persone e comprendente solo sessanta guerrieri, mobilitò parecchie migliaia di uomini a piedi, a cavallo, trasportati lungo ferrovia, artiglieria, ma che di fronte alla determinazione dei resti di un grande popolo cedette, ma non prima di aver compiuto uno spaventoso massacro…
Inoltre c’è un altro libro molto bello che mi sembra che manchi nella vostra sezione: si intitola la “grande storia degli Indiani d’ America” di Jean Pictet e della Casa Editrice “Oscar Storia” Mondadori.
Esso tratta molto bene e con dati sorprendentemente precisi tutte le guerre Indiane combattute negli Stati Uniti e nel Canada dalla loro scoperta a oggi.
E’ veramente interessante perchè parla di parti della conquista di cui si sa poco o nulla come quella della California, le guerre tra Francesi e Inglesi, addirittura quelle tra Russi e popolazioni dell’Alaska, parlando dei Creek, degli Irochesi ma anche di moltissime tribù sconosciute, parlando delle prime esperienze spagnole degli anni 30 e 40 del ‘500 con le tribù dell’Alabama, compiute da avventurieri senza scrupoli, ma anche di Metacomet e della sua sanguinosa guerra. Insomma, si può dire che in questo libro ho trovato veramente tutto, anche se è un po’ lungo (1000 pagine) vale la pena di leggerlo.

Autore: Howard Fast

Editore: Longanesi & C.

Pregi: Grande varietà di fonti e di di punti di vista. Avvincente

Prezzo: Euro 18,00

Condividi l'articolo!

Commenti

Vuoi scrivere qualcosa? Usa i commenti!

Devi eseguire il log-in per inserire un messaggio.