Sul sentiero di guerra

Toro Seduto, Geronimo, Falco Nero, Capo Giuseppe, sono solo alcuni dei grandi capi delle nazioni pellerossa che parlano attraverso queste pagine.

L’autore del libro ha il merito di aver raccolto il principali discorsi dei capi indiani o loro interviste in un unico libro e, in verità, di aver saputo anche riordinare il materiale dandogli una certa consequenzialità temporale e logica.

Nel libro è messa ben a fuoco la reale natura del conflitto tra indiani e bianchi innescato dalla conquista del west.

E si capisce anche troppo bene perché i pellerossa abbiano combattuto così aspramente pur di non cedere i propri territori di caccia.

Nel complesso si tratta di una bella pubblicazione che forse, però, può essere letta anche dopo altre, soprattutto dopo quelle che mettono a fuoco nel complesso il West.

Autore: AA. VV.

Editore: Feltrinelli

Pregi: Raggruppa discorsi originali altrimenti difficili da reperire. Prezzo davvero contenuto

Prezzo: Euro 6,71

Condividi l'articolo!

Commenti

Vuoi scrivere qualcosa? Usa i commenti!

Devi eseguire il log-in per inserire un messaggio.