La lunga marcia dei Cheyenne verso l’esilio

Altra figura eminente tra i guerrieri pellerossa fu senza dubbio il Cheyenne Gambe di Legno (Wooden Legs), così chiamato per la sua incredibile resistenza al camminare.Gambe di Legno partecipò alla battaglia del Little Big Horn contro Custer e fu contattato dall’autore del libro, Thomas Marquis, allo scopo di ricostruire proprio quella battaglia.Ne nacque invece una sorta di racconto lunghissimo sulla vita dei Cheyenne prima di venire rinchiusi nelle riserve; un racconto vivissimo e dettagliato di tutti i fatti che riempivano le giornate della tribù negli anni che vanno dal 1855 al 1877 circa. Il libro è preziosissimo per le descrizioni delle usanze guerriere e di tutti i giorni dei Cheyenne e, più in generale, degli indiani delle grandi pianure di allora, quando quasi tutte le altre tribù erano ormai state sconfitte.Autore: Wooden LegsEditore: RusconiPregi: Sintesi efficace delle vicende dei Cheyenne. Fa parte di un’ottima collanaPrezzo: Euro 9,29

Condividi l'articolo!

Commenti

Vuoi scrivere qualcosa? Usa i commenti!

Devi eseguire il log-in per inserire un messaggio.